Varianti

SCENARIO

La modalità scenario può essere creata sia in qualsiasi area pianeggiante che sia boschiva in terra battuta o erba sintetica, ed ha la particolarità rispetto allo speedball ed al woodsball di trasportare il giocare all’interno di una scenografia appositamente creata per simulare condizioni di battaglie storiche o tratte da film d’azione, eventi militari, fantascienza, far-west o medioevo. L'intero gioco può essere suddiviso in missioni più piccole, con un punteggio per le singole partite che contribuisce alla vittoria del match. In sintesi le possibilità di divertimento sono infinite!! Questa tipologia di campo è molto apprezzata visto che proietta il giocatore all’interno del proprio film o videogame preferito a seconda della scenografia a disposizione.

WOODSBALL

Il Woodsball rispetto alle altre è una modalità di gioco particolare, il campo nasce all’interno di un bosco. Le misure regolamentari prevedono una grandezza minima di 5000 mq, l’ambientazione è perciò fondamentale, tattiche e scontri variano a seconda del bosco in cui ci si sfida e dalla conformità del terreno, alberi spessi o sottili, sottobosco, cumuli di terra, ripari naturali, più grande è la superficie e articolato l'allestimento maggiore sarà il divertimento. Nonostante le dimensioni non si transige sulle norme che riguardano la sicurezza dei giocatori il terrendo va delimitato da reti di protezione e safety zone per ogni squadra per mettere in completa sicurezza l’area circostante i giocatori ed anche gli spettatori.

SPEEDBALL

Quella dello Speedball è la variante maggiormente utilizzata dai professionisti in tutto il mondo, differisce dalle altre grazie ai regolamenti ufficiali realizzati dalla European PaintBall Federation, un campo da speedball deve sorgere in un'area pianeggiante in erba sintetica o naturale, come per gli altri il campo deve essere recintato con reti appositamente testate e certificate per lo sport, all’interno delle linee di campo (45×36 metri nel formato 5vs5) vengono posizionati i ripari, ovvero kit composti da 46 gonfiabili di varia forma e dimensione, dietro i quali i giocatori possono proteggersi dai colpi avversari ed organizzare gli attacchi. La disposizione e la quantità dei ripari varia in funzione della modalità di gioco del torneo.

TOP

Usiamo cookie propri e di terze parti per migliorare i nostri servizi. Se si continua a navigare sul sito, si accetta tacitamente il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information